martedì 19 marzo 2013

Treccia a sei capi con pistacchi

Puntata Pane amore e fantasia: 19 marzo 2013
Chef: Sara Papa


 

INGREDIENTI: Per la biga: 180 g di farina 1 Petra 5
                                                    130 g di latte a 23°c
                                                    300 g di lievito madre oppure   
                                                    25 g di lievito di birra

                          Per l'impasto: 500 g di farina 1 Petra 1
                                                    70 g di latte
                                                    50 g di miele di acacia
                                                    150 g di uova + 3 tuorli
                                                    100 g di pistacchi senza buccia
                                                    30 g di pistacchi tritati
                                                    60 g di olio e.v.o.
                                                    15 g di sale
                                                    2 uova per spennellare

Per preparare la biga impastare la farina con il latte e il lievito madre quindi lasciare riposare l'impasto coperto da pellicola da cucina.
Mettere in una impastatrice con gancio la biga, la farina con il lievito madre, il latte, il miele di acacia e iniziare ad impastare aggiungendo poco alla volta le uova quindi inserire il sale, l'olio e.v.o. e i pistacchi interi e proseguire fino ad ottenere un impasto piuttosto compatto ma morbido.
Rovesciare l'impasto su una spianatoia infarinata, proseguire ad impastare con le mani per qualche minuto e poi metterlo a lievitare in una ciotola spennellata con olio e.v.o. e coperta da pellicola da cucina fino a raddoppiare di volume.
Mettere l'impasto lievitato sulla spianatoia infarinata, allungarlo e dividerlo in 6 parti (foto 1).
Creare con ogni impasto dei bastoncini che siano leggermente più sottili ai lati rispetto che alla parte centrale. Metterli uno vicino all'altro e unirli da una parte (foto 2) quindi partendo dal primo capo sulla destra portarlo alla sinistra sovrapponendolo a tutti gli altri. Allo stesso modo il primo capo che era alla sinistra si porta alla destra sovrapponendolo a tutti gli altri. A questo punto dividere i quattro capi centrali a coppie (foto 3) e portare il primo capo sulla sinistra al centro. Portare il secondo capo che si trova sulla destra a sinistra mentre il primo capo sulla destra si sposta al centro (foto 4). Ripetere l'operazione fino ad arrivare in fondo alla treccia quindi sistemare le estremità finali sotto la treccia in modo che non si vedano. Posizionare la treccia su una teglia coperta da carta da forno, spennellare con l'uovo mescolato ad un goccio di latte e al sale e lasciare nuovamente lievitare fino al raddoppio del volume quindi spennellare una seconda volta e spolverizzare con i pistacchi tritati grossolanamente (oppure interi).
Cuocere in forno caldo a 170°-180° per circa 40-45 minuti quindi farla raffreddare su una gratella.