mercoledì 20 marzo 2013

Torri di pasta con le melanzane ("L'importanza di chiamarsi melanzana")

Puntata Il Club delle Cuoche: 20 marzo 2013
Chef: Luisanna Messeri











INGREDIENTI: Pasta fresca per lasagne q.b.
                              1 grossa melanzana ovale
                              Farina q.b.
                              Olio di arachide q.b.
                              1 scamorza affumicata
                              2 spicchi d'aglio
                              Pomodorini ciliegino q.b.
                              Olio evo q.b.
                              Sale q.b.
                              Pepe q.b.
                              Origano q.b.
                              1 ciuffo di rucola

Cuocere i rettangoli di pasta fresca per lasagne pochi alla volta in abbondante acqua salata per non più di un minuto con un goccio d'olio per non farli attaccare gli uni agli altri quindi scolarli sopra un tagliere, distenderli bene e tagliare delle forme rotonde di pasta con un coppapasta o una semplice tazza in modo che siano tutti uguali.
Lavare bene le melanzane e tagliarle a fette di 1/2 cm di spessore. Versare abbondante farina in un piatto, infarinare le fette di melanzana su entrambi i lati e friggerle in abbondante olio d'arachide (foto1) quindi metterle su carta assorbente a perdere l'unto in eccesso.
Togliere la pellicina scura che avvolge la scamorza affumicata pelandola con un coltello e tagliare il formaggio a fette sottili (foto2).
Lavare bene i pomodorini ciliegino e tagliarli grossolanamente. Preparare un semplice sugo di pomodoro rosolando due spicchi d'aglio in camicia schiacciati con il palmo della mano in un tegame con un filo d'olio e.v.o. e cuocendo i pomodorini con un pizzico di sale, uno di pepe, una spolverata di origano e un ciuffo di rucola tagliata grossolanamente. Al termine della cottura eliminare gli spicchi d'aglio.
Versare un filo d'olio e.v.o. in una pirofila da forno e fare uno strato di pasta in modo che i dischi siano distanziati uno dall'altro. Ricoprirli con una fetta di melanzana fritta e poi una fetta di scamorza. Ripetere l'alternanza di pasta, melanzana e scamorza per altre due volte, ultimare con un disco di pasta e condire la superficie con un cucchiaio di sugo di pomodoro (foto3).
Grattugiare sulla superficie della scamorza affumicata con la grattugia a fori larghi (foto4) e cuocere in forno caldo per circa 20 minuti a 180°.
Servire con qualche cucchiaio di sugo di pomodoro (foto5).