venerdì 22 marzo 2013

Carciofi ripieni di carne ("La vita sognata dei carciofi")

Puntata Il Club delle Cuoche: 22 marzo 2013
Chef: Luisanna Messeri


INGREDIENTI: 11 carciofi
                              200 g di carne trita
                              3 spicchi d'aglio
                              2 ciuffi di prezzemolo
                              Sale q.b.
                              Pepe q.b.
                              Noce moscata q.b.
                              Parmigiano grattugiato q.b.
                              Mollica di pane q.b.
                              Latte q.b.
                              100 g di prosciutto crudo
                              Olio evo q.b.
                              Acqua calda q.b.

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, le punte, parte del gambo verde (foto1) ed eventualmente il fieno all'interno se fosse presente quindi allargare delicatamente le foglie senza romperle.
Mettere in una boule la carne trita, uno spicchio d'aglio sbucciato e tritato grossolanamente con il coltello, le foglie di un ciuffo di prezzemolo tritate (foto2), un pizzico di sale e di pepe, un pizzico di noce moscata, una manciata di parmigiano grattugiato, il pane ammollato nel latte e strizzato (foto3) e il prosciutto crudo tagliato con una forbice (per non stracciarlo con il coltello).
Mescolare bene tutti gli ingredienti poi farcire con il composto preparato l'interno dei carciofi (foto4).
Versare un filo d'olio e.v.o. in una padella, aggiungere un trito composto da due spicchi d'aglio e un ciuffo di prezzemolo e lasciare soffriggere a fuoco basso quindi versare un mestolino di acqua calda e sistemare i carciofi all'interno della padella in maniera da metterli uno vicino all'altro e ben dritti per non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco medio per circa 40 minuti aggiungendo un po' d'acqua calda ogni tanto.
A fine cottura condire la superficie dei carciofi con qualche cucchiaio di fondo, un pizzico di prezzemolo tritato e servire (foto5).