giovedì 21 marzo 2013

Cestini di crema con frutta fresca ("Si salvi chi può (La crema)")


Puntata Il Club delle Cuoche: 21 marzo 2013
Chef: Luisanna Messeri


INGREDIENTI: Per la pasta: 200 g di farina
                                                      2 uova
                                                      25 g di zucchero
                                                      2 cucchiai di liquore Marsala
                                                      1 pizzico di sale
                                                      15 g di burro
                                                      Olio di arachide per friggere q.b.

                             Per la crema: 2 tuorli
                                                      2 cucchiai di zucchero
                                                      2 cucchiai di maizena
                                                      1 bicchiere di latte
                                                      1 bicchiere di panna fresca
                                                      1 bacca di vaniglia

                            Per decorare: 1 cestino di lamponi e mirtilli
                                                      Fragole q.b.

Versare in una boule la farina, le uova intere, lo zucchero, il liquore, un pizzico di sale e il burro e lavorare con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti quindi lasciare il composto (che risulterà piuttosto appiccicoso) a riposare.
Per la crema pasticcera mettere i tuorli d'uovo in una boule con lo zucchero e lavorarli velocemente. Aggiungere il latte freddo e mescolare. Versare la maizena in un bicchiere, aggiungere un po' di latte e mescolare per scioglierla (è importante che il liquido sia freddo per non formare grumi).Tagliare a metà la bacca di vaniglia e inserirla dentro la boule quindi porre la boule dentro una pentola contenente acqua calda e cuocere la crema a bagnomaria (foto1) mescolando con un cucchiaio.
Mettere a scaldare l'olio per friggere in un pentolino dai bordi alti. 
Dividere la pasta in più parti e stendere ognuna sulla spianatoia infarinata con l'aiuto di un mattarello in modo che risulti sottile quindi ritagliare dei quadrati di 10x10 cm (foto2) e appoggiarne uno alla volta dentro un colino doppio (foto3). Richiudere il colino in modo da tenere la pasta ben ferma e dargli la forma di cestino quindi adagiarlo all'interno dell'olio bollente e cuocere per circa un minuto (foto4). Sformare su un piatto coperto di carta assorbente in modo da eliminare l'unto in eccesso e procedere così fino ad ultimare tutta la pasta. 
Versare due cucchiai di crema pasticcera dentro ogni cestino di pasta e decorarli con frutta a piacere (foto5).