giovedì 24 luglio 2014

Aceto al dragoncello

Puntata Conserve di Casa: 24 luglio 2014
Chef: Imma Gargiulo, Umberto Salamone


INGREDIENTI: 200 g di rametti di dragoncello
                              1/2 lt di aceto di vino
                              Sale

Lavare bene i rametti di dragoncello, tagliarli in pezzi e centrifugarli per eliminare tutta l'acqua poi stenderli sopra la carta assorbente e farli asciugare bene.
Versare l'aceto di vino rosso dentro un tegame e metterlo sul fuoco portandolo a bollore con 1 cucchiaio di sale quindi spegnere il fuoco e lasciarlo da parte a raffreddare.
In un'altra pentola mettere dell'acqua, portarla a bollore dopodiché sbollentare i rametti di dragoncello per uno o due minuti, passarli dentro una boule che contiene acqua e ghiaccio per fermare immediatamente la cottura (foto1) infine stenderli ad asciugare sopra un canovaccio pulito (foto2).
Una volta asciutti inserirli dentro un vaso sterilizzato e riempire lo spazio restante con l'aceto salato preparato in precedenza fino a ricoprirli completamente (foto3) poi richiudere ermeticamente il vaso e tenerlo in un luogo buio per circa 1 mese in maniera che il dragoncello rilasci tutto il profumo all'aceto dopodiché si potrà utilizzare sia l'aceto da solo che le foglioline di dragoncello.