lunedì 16 settembre 2013

Biscotti al cioccolato bianco

Puntata Dolce&Salato: 16 settembre 2013
Chef: Valentina Gigli



INGREDIENTI (per 30 biscotti): 140 g di burro morbido leggermente salato
                                                           115 g di zucchero di canna
                                                           250 g di farina autolievitante
                                                           125 g di cioccolato bianco tritato
                                                           50 g di noci tritate finemente
                                                           1 uovo

Nella ricetta viene utilizzata la farina autolievitante che è una normale farina alla quale è già stato aggiunto il lievito; si trova normalmente in commercio ma si può preparare a casa aggiungendo un cucchiaino di lievito classico per dolci ogni 250 g di farina 00.
Mettere il burro morbido tagliato a tocchetti in una boule, aggiungere lo zucchero di canna (nella ricetta viene utilizzato il Demerara ma va bene anche lo zucchero di canna grezzo che dà una colorazione e un sapore più intenso) e lavorare velocemente con un mestolo di legno (si può anche fare questa operazione con un frullino).
Rompere l'uovo in una ciotola a parte e sbatterlo leggermente quindi aggiungerlo poco alla volta al composto continuando a sbattere fino ad amalgamare bene gli ingredienti (foto1).
Setacciare la farina e versarla tutta dentro al composto quindi continuare ad impastare con il cucchiaio e appena la consistenza lo permetterà rovesciare il preparato sulla spianatoia e proseguire la lavorazione con le mani. Quando la preparazione sarà piuttosto soda aggiungere le noci tritate finemente( le noci si possono sostituire anche con della granella di nocciole oppure delle mandorle o ancora con dei pistacchi). e il cioccolato bianco tritato e ulteriormente spezzettato con le mani (nei mesi caldi è bene porre il cioccolato già tritato in frigorifero per una mezz'ora circa in maniera che non si sciolga troppo al momento della lavorazione con le mani. Impastare per mescolare bene tutti gli ingredienti quindi procedere al confezionamento dei biscotti (questo impasto non necessita di tempo di riposo ed inoltre arrivati a questa fase della preparazione l'impasto può essere surgelato; al momento dell'utilizzo è sufficiente estrarre dal congelatore il preparato e porlo in frigorifero per una notte quindi infornarli il mattino successivo).
Foderare una teglia con carta da forno e prelevare con le mani delle palline di impasto del peso di 20 gr. cadauna quindi arrotolarle con le mani e diporle nella teglia leggermente distanziate le une dalle altre perchè in fase di cottura aumenteranno di volume per la presenza del lievito nell'impasto).
Cuocere in forno caldo a 160° per 12 minuti in maniera che la superficie risulti appena dorata e l'interno morbido.