lunedì 10 giugno 2013

Red velvet cake (ricetta originale della Magnolia Bakery di New York)

Puntata Dolce&Salato: 10 giugno 2013
Chef: Valentina Gigli





INGREDIENTI: Per la torta: 3 e 1/2 cups di farina 00
                                                     3/4 cup di burro leggermente salato
                                                     2 e 1/4 cups di zucchero semolato
                                                     3 uova
                                                     6 cucchiai di colorante rosso
                                                     3 cucchiai di cacao amaro in polvere
                                                     1 bacca di vaniglia
                                                     1 e 1/2 cups di panna fresca
                                                     1 cucchiaino da tea di aceto di mele
                                                     1 e 1/2 cucchiaino da tea di bicarbonato di sodio

     Per la crema alla vaniglia: 6 cucchiai di farina setacciata
                                                      2 cups di latte
                                                      2 cups di burro morbido
                                                      2 cups di zucchero semolato
                                                      1 stecca di vaniglia
 
Questa è la ricetta originale della famosissima Magnolia Bakery di New York. Il cup utilizzato nella ricetta per misurare gli ingredienti è quello che si vede nella foto1.

Mettere il burro leggermente salato e lo zucchero semolato nel vaso della planetaria e sbatterlo fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
Aggiungere un uovo alla volta, inserendone un altro quando il precedente è ben amalgamato. A questo punto inserire il colorante (la dose si riferisce al colorante liquido, nel caso in cui si utilizzi il colorante in gel basta mezzo cucchiaino da thè), il cacao amaro in polvere e l'interno di mezza bacca di vaniglia quindi azionare nuovamente la planetaria e mescolare aggiungendo anche la panna fresca (foto2).
A questo punto spegnere la planetaria e aggiungere la farina versandola tutta in una volta e mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.
Versare l'aceto dentro il bicarbonato di sodio e sciogliere bene mescolando con un cucchiaino e avendo cura che non restino piccoli grumi di bicarbonato quindi inserirlo nel composto e mescolare nuovamente.
Rivestire una teglia da forno con fondo sganciabile da 24 cm di diametro con la carta forno (foto3) e versare all'interno il composto della torta livellandolo con la spatola (foto4).
Cuocere a 180° per circa 20-25 minuti (foto5). Nel caso in cui non si voglia tagliare la torta successivamente ma confezionare due pan di spagna dividere la dose in due teglie separate e cuocerle a 180° per metà del tempo consigliato.
Versare in un pentolino il latte e la farina setacciata e mescolare velocemente con una frusta quindi inserire lo zucchero e l'interno della rimanente mezza bacca di vaniglia quindi porre su fuoco dolce mescolando con la frusta e appena inizia ad addensare toglierla dal fuoco, trasferirla in una ciotola e lasciarla raffreddare per almento 30 minuti coperta con uno strato di pellicola direttamente a contatto. Una volta freddata aggiungere il burro morbido sbattendola con le fruste, la crema che si otterrà sarà piuttosto densa (foto6) e andrà tenuta in frigo fino al momento del suo utilizzo.
Dividere il pan di spagna a metà e spatolare metà crema ottenuta su mezzo pan di spagna (foto7) quindi ricoprire con l'altra metà girandolo al contrario in modo che la superficie sia completamente liscia. Ricoprire la superficie della torta con la restante crema e spatolarla poi decorarla con delle codette di zucchero colorate (foto8 e 9).