venerdì 20 giugno 2014

Cappuccetti con porro in tempura

Puntata Vista Mare: 20 giugno 2014
Chef: Gianluca Nosari, Cristiano Nosari


INGREDIENTI: 500 g di cappuccetti
                              1 porro
                              Glassa balsamica q.b.
                              Farina q.b.
                              Olio per friggere q.b.
                              Sale q.b.

 Per la tempura: 20 cl di birra fredda
                               15 cl di acqua frizzante fredda
                               120 g di farina 00

In questa ricetta viene utilizzato il cappuccetto, chiamato anche seppiola atlantica o occhio di canna.

Fare un taglio longitudinale lungo il porro (foto1), togliere la parte centrale e ripiegare i fogli rimasti su se stessi quindi affettarli finemente in modo da ottenere delle lunghe strisce sottili (foto2).
Versare in una boule la birra e l'acqua frizzante fredde, aggiungere la farina e mescolare per sciogliere i grumi.
Versare in un tegame abbondante olio per friggere e metterlo a scaldare bene quindi passare le strisce di porro nella pastella, far scivolare quella in eccesso tenendole qualche attimo sul bordo della boule e poi immergerle nel tegame con l'olio bollente. Avvicinare le strisce di porro con l'aiuto di una schiumarola in modo da formare una fascetta poi scolarla su carta assorbente da cucina.
Versare abbondante farina su una teglia o un vassoio piuttosto grande quindi mettere sopra i cappuccetti (foto3) e infarinarli per bene poi togliere la farina in eccesso passandoli in un setaccio a maglia grossa e friggerli nell'olio bollente utilizzato per il porro.
Friggere per pochi attimi i cappuccetti e quando diventano croccanti ma non secchi scolarli con la schiumarola e posizionarli su un piatto coperto da carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso. Salarli un pizzico, posizionarli sul piatto di servizio, condirli con abbondante glassa balsamica (foto4) e rifinirli con il porro (foto5) oppure presentarli dentro a dei cartocci di carta alimentare e servire.