mercoledì 2 aprile 2014

Pollo ai funghi selvatici

Puntata In cucina con Ina Garten: 02 aprile 2014
Chef: Ina Garten

 

INGREDIENTI: 1 pollo tagliato a pezzi
                              350 g di funghi selvatici
                              5 spicchi d'aglio
                              4 rametti di timo fresco
                              2 cucchiai di vino Sherry
                              250 ml di vino bianco
                              250 ml di brodo di pollo
                              Sale q.b.
                              Pepe q.b.
                              Farina q.b.
                              Olio q.b.
                              1 cucchiaio e 1/2 di burro

Condire il pollo a pezzi con una presa abbondante di sale e il pepe nero macinato (foto1).
Versare un po' di farina in una boule capiente e infarinare per bene i pezzi di pollo un po' alla volta.
Versare un po' d'olio in un tegame dai bordi alti che possa andare anche in forno, farlo scaldare e poi inserire il pollo infarinato lasciandolo rosolare lentamente quindi appena pronto trasferirlo in un piatto (foto2).
Pulire i funghi, tagliarli a metà e versarli nel tegame utilizzato per il pollo e nello stesso olio. Aggiungere 4 spicchi d'aglio interi (foto3) e i rametti di timo legati con lo spago da cucina e lasciare cuocere per circa 5 minuti mescolando continuamente.
Versare lo Sherry e lasciarlo evaporare per un minuto raschiando bene il fondo della pentola con il cucchiaio di legno in modo da raccogliere tutti i sapori e legarli ai funghi. Aggiungere un altro spicchio d'aglio tritato e poi sfumare con il vino bianco (nella ricetta è stato utilizzato un Pinot Grigio della Napa Valley).
Poi aggiungere il brodo di pollo, 1/2 cucchiaio di sale e 1/2 cucchiaino di pepe (foto4). A questo punto inserire nuovamente il pollo nel tegame e lasciarlo insaporire con i funghi e gli altri ingredienti. Coprire il tegame e metterlo in forno a 160° per circa 30 minuti.
Terminata la cottura eliminare i rametti di timo e spostare i pezzi di pollo in un piatto (foto5) poi rimettere sul fuoco il tegame.
Mettere in un piccolo recipiente 2 cucchiai di farina e 1 cucchiaio e 1/2 di burro ammorbidito (foto6) quindi amalgamare gli ingredienti con una forchetta in modo da formare un roux e poi versarlo nel tegame un po' alla volta mescolando per farlo sciogliere senza formare grumi quindi aggiungere nuovamente il pollo.
Far scaldare bene tutti gli ingredienti e servire (foto7).
Questa ricetta può anche essere preparata in anticipo cuocendo il pollo e la salsa e poi scaldando il tutto prima di servire.