venerdì 29 agosto 2014

Cheese cake al cherry

Puntata Pronto in Tavola: 29 agosto 2014
Chef: Monica Bianchessi


    INGREDIENTI: 250 g di biscotti digestive
                                  60 g di burro a pomata

         Per il ripieno: 400 g di ricotta
                                   70 g di zucchero a velo
                                   1 cucchiaio di essenza alla vaniglia
                                   Il succo di 1/2 limone
                                   250 g di panna
                                   100 g di mascarpone

Per la guarnizione: 1 vasetto di confettura di ciliegie senza zucchero

Mettere i biscotti spezzati grossolanamente con le mani dentro al vaso del mixer, frullarli fino a renderli sabbiosi (foto1) poi aggiungere il burro a pezzetti (va bene anche freddo se si lavora con il mixer) e frullare ancora per intridere la polvere di biscotti di burro.
Prendere uno stampo rotondo a cerniera di circa 20 cm di diametro, versare la base preparata e compattarla per bene con il dorso di un cucchiaio (foto2) poi riporlo in frigorifero a raffreddare e solidificare.
Passare la ricotta al setaccio per renderla fine (foto3) e farla cadere direttamente dentro una grossa boule (in questa ricetta è stata utilizzata una ricotta molto soda, se fosse più morbida andrebbero aggiunti un paio di fogli di colla di pesce per rendere la torta più compatta), aggiungere lo zucchero a velo e mescolare (se non si ha a disposizione è bene mettere lo zucchero semolato dentro la ricotta la sera precedente in modo da dargli il tempo di sciogliersi completamente e non lasciare granelli in bocca).
Aggiungere l'essenza alla vaniglia, il succo di limone e mescolare ancora.
In un'altra boule sbattere la panna fresca ben fredda e il mascarpone in modo da ottenere una crema densa ma non troppo montata e poi versarla dentro la boule dove è contenuta la ricotta (foto4) quindi amalgamare bene gli ingredienti con una frusta a mano.
Riprendere la base dal frigo, versare all'interno la crema preparata (foto5) e livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio, battere un paio di volte lo stampo sul piano di lavoro per assestare la crema (foto6) e lasciare raffreddare in frigorifero per qualche ora e poi passarlo in freezer per solidificare bene tutti gli ingredienti.
Trascorso il tempo necessario aprire lo stampo in modo da togliere l'anello (foto7), tagliarla a fette e servirla guarnita con la marmellata di ciliegie senza zucchero (foto8) e amarene sciroppate a scelta (foto9).