mercoledì 20 novembre 2013

Brutti ma buoni ai pistacchi

Puntata Dolce&Salato: 20 novembre 2013
Chef: Valentina Gigli



INGREDIENTI: 150 g di zucchero semolato
                              140 g di pistacchi
                              2 albumi d'uovo

Mettere gli albumi in una boule e iniziare a montarli con il frullatore. Quando iniziano a fare un po' di schiuma aggiungere lo zucchero semolato un po' alla volta e proseguire fino ad ottenere una consistenza densa e compatta come quella delle meringhe.
Versare i pistacchi dentro il preparato (i pistacchi possono anche essere sostituiti con delle nocciole tostate e tritate oppure con delle mandorle a filetti), mescolare bene e versare tutto dentro un tegame antiaderente quindi porlo sul fuoco e mescolando continuamente con una spatola farlo asciugare per circa 5 minuti durante i quali sul fondo si formerà una patina dura che non va grattata con la spatola (foto1).
Rivestire una teglia con un foglio di carta da forno e versare al di sopra delle cucchiaiate di composto distanziandole una dall'altra per non farle attaccare durante la cottura (foto2).
Cuocere in forno caldo a 170° per circa 10 minuti (nel forno a gas è bene posizionare una teglia nella parte bassa per evitare che brucino mentre nel forno ventilato prenderanno velocemente colore sulla superficie e tenderanno ad indurirsi quindi è meglio cuocerli ad una temperatura leggermente più bassa per un paio di minuti in più). Servire (foto3).
E' possibile conservarli per 4-5 giorni all'aria coperti solo da una retina; è sconsigliato conservarli dentro vasi di vetro chiusi perchè l'umidità presente all'interno del biscotto ne rovinerebbe il risultato.