giovedì 29 agosto 2013

Torte rustiche, vitello tonnato e ventagli al formaggio ("Le Dejeneur... sul lago")

Puntata Il Club delle Cuoche: 09 agosto 2013
Chef: Luisanna Messeri


Ricetta: Torta rustica 


INGREDIENTI: 2 rotoli di pasta sfoglia
                              5 fette di prosciutto cotto
                              100 g di fontina
                              Pepe nero q.b.

Srotolare la pasta sfoglia e adagiarla all'interno di una stampo a cerniera dello stesso diametro con la carta da forno sottostante e tagliare con una forbice le punte di carta che fuoriescono dallo stampo. Foderare il fondo con le fette di prosciutto cotto sovrapponendole se in eccesso. Tagliare a pezzi grossolani la fontina e distribuirla sopra le fette di prosciutto cotto poi spolverare con il pepe nero.
Coprire gli ingredienti con un altro rotolo di pasta sfoglia facendo fuoriuscire il bordo di quello sottostante e poi ripiegare il bordo su se stesso in modo da creare un cordone su tutto il perimetro. Bucherellare la superficie della pasta con i rebbi di una forchetta e cuocere in forno per una ventina di minuti.


Ricetta: Ventagli al formaggio 





INGREDIENTI: 1 rotolo di pasta sfoglia
                              Pecorino q.b.
                              Noci tritate q.b.

Srotolare la pasta sfoglia sulla spianatoia mantenendo al di sotto la carta da forno.
Grattugiare su tutta la superficie il pecorino servendosi di una grattugia a fori larghi. Spolverare con la granella di noci, distribuire il miele (foto1) poi arrotolare le due estremità opposte (foto2) fino al centro della pasta. Tagliare a fette il rotolo in fette di circa 1,5 cm di larghezza e disporli sulla placca del forno ricoperta di carta.
Cuocere in forno caldo fino a completa doratura (foto3).

Ricetta: vitello tonnato 




INGREDIENTI: 1 arrosto di vitello
                              Olio evo q.b.
                              1 gambo di sedano
                              1 carota
                              2 foglie di alloro
                              10 chiodi di garofano
                              1 grossa cipolla di Tropea
                              Sale q.b.
                              Pepe q.b.
                              Brodo di carne q.b.
                              160 g di tonno sgocciolato
                              2 tuorli d'uovo sodo
                              2 acciughe salate e diliscate
                              3 cucchiai di capperi sotto aceto
                              Succo di 1/2 limone
                              1 manciata di prezzemolo fresco

Versare un filo d'olio e.v.o. in un tegame capiente e adagiare al suo interno l'arrosto di vitello. Aggiungere il sedano e la carota tagliati a pezzi grossolani, le foglie di alloro e i chiodi di garofano steccati sulla cipolla (foto1). Porre il tegame sul fuoco e farlo rosolare leggermente su tutti i lati salando e pepando gli ingredienti. Aggiungere il brodo e portare a cottura la carne quindi lasciarla raffreddare.
Per la salsa: mettere nel frullatore il tonno, i tuorli d'uovo sodo, le acciughe, i capperi, il succo di limone, il prezzemolo fresco, un pizzico di sale e una spolverata di pepe e frullare per amalgamare gli ingredienti quindi versare un paio di mestoli di brodo di cottura della carne fino a rendere la salsa omogenea (foto2).
Togliere lo spago all'arrosto e tagliarlo a fette non troppo spesse, adagiarle su un piatto leggermente sovrapposte e spalmarle con la salsina (foto3).